Osteoporosi

L'osteoporosi definisce la situazione in cui lo scheletro è soggetto ad un maggiore rischio di fratture, in seguito alla diminuzione di massa ossea e alle modificazioni della microarchitettura.
L'osteoporosi non è si per sé una malattia ma un processo parafisiologico, cioè fisiologico nella sua natura; la sua presenza tuttavia predispone a un maggior sviluppo di patologie. L’osteoporosi e’ un processo degenerativo che si manifesta con una “ rarefazione ”  progressiva del tessuto delle ossa in modo particolare quelle delle vertebre, femore e delle mani. L’assottigliamento e a fragilità  predispongono a deviazioni della colonna vertebrale e la frattura del collo del femore. 

CALCIO

Prostata e Prostatiti


Prostata

La prostata o ghiandola prostatica è una ghiandola che fa parte dell'apparato genitale maschile di tutti i mammiferi. La sua funzione principale è quella di produrre ed emettere il liquido seminale, uno dei costituenti dello sperma, che contiene gli elementi necessari a nutrire e veicolare gli spermatozoi.
Dopo i 50 anni la prostata risente del “passare” degli anni è può in alcuni casi progressivamente ingrossarsi un piccolo gruppo di ghiandole poste a ridosso del canale urinario (URETRA) che attraversa la prostata. Pertanto "dentro la prostata" cresce una specie di nuova ghiandola che schiaccia la prostata "vera" verso fuori. Solitamente questa "palla" che cresce dentro la prostata é fatta di 2 parti poste a destra e sinistra dell'uretra; altre volte esiste anche una

Sinusite

La sinusite è un processo infiammatorio, acuto o cronico, delle mucose dei seni paranasali, spesso accompagnata da un processo infettivo primario o secondario.
In caso di sinusite, la mucosa infiammata aumenta il proprio volume, determinando un restringimento degli osti di comunicazione tra seni paranasali e cavità nasali. Questo dà origine ad un ristagno del muco all'interno dei seni, che diviene un sito ideale per la crescita di batteri giunti dalle cavità nasali o dalla cavità orofaringea. Si determina così una sovrapposizione tra infiammazione (che può essere di varia origine, ad esempio allergica) ed infezione.
Questa patologia può colpire soltanto persone in cui i seni paranasali siano ben sviluppati; per questo motivo i bambini in età pediatrica, nei quali i seni non si sono ancora formati, non contraggono la malattia.

Importante: tutte le mucose sono collegate e se si determina una congestione alle mucose intestinale tale congestione nel tempo si diffonderà alle mucose dell’apparato respiratorio. Pertanto la sinusite trova una delle sue origini principali nelle mucose intestinali e nell’aumento del muco intestinale. Quindi interverremo immediatamente sulle mucose del setto nasale e contemporaneamente

Sport & Salute
 Ginseng composto
50 Gocce in poca acqua 2  volte al giorno.
E’ un Fitopreparato di piante fresche ad azione tonica, ricostituente e idatogena naturale. Utile per combattere la stanchezza, nei cambi stagione e migliorare “l’assorbimento dei cibi” trasformandoli in massa muscolare. Le piante utilizzate sono: Ginseng Coreano in estratto molle, Rosmarino, Turnera diffusa e Guaranà.
 
Spirulina  Maxima    
4 compresse la mattina +  4 compresse un’ora prima dell’attività
La Spirulina maxima è una microalga di lago salato. Da migliaia d’anni è usata dalle popolazioni delle Ande mescolata

SVEZZAMENTO



Per svezzamento si intende il passaggio parziale o totale  da un'alimentazione basata solo sul latte materno ad un'alimentazione con cibi " solidi ". Questo passaggio deve rispettare delle leggi ben precise dettate dalla natura e non dalla  " pubblicità ". La natura, per poter mangiare ci ha fornito di denti e di strutture  chimiche chiamate " enzimi " difatti solo dopo il 14°/16° mese il bambino raggiunge la sua maturità biologica che gli permette di alimentarsi come gli adulti, basti pensare che per digerire un amido cotto (pane, pasta, biscotti, pappette di riso…) bisogna che sia presente nella saliva del bambino un enzima chiamato ptialina che farà la sua comparsa in concomitanza con lo spuntare dei premolari.

Il latte è un liquido bianco secreto dalla ghiandola mammaria dei mammiferi ed il suo scopo è quello di apportare nutrimento al cucciolo nella prima fare della vita e di stimolarne la crescita ed il raggiungimento della maturazione

Il Magnesio C

E' un multivitaminico-multiminerale speciale ricco di: magnesio gluconato, carbonato, solfato e citrato (120 mg. ) potenziati con Vit. B6 (1mg ) e  Vit. C ( 50mg. ) per capsula.. Adatto a migliorare  e rafforzare  il  sistema nervoso risolvendo gran  parte dei  problemi come : ansia  -  angoscia  -  nervosismo - insonnia  - tachicardia.

Ingredienti del Magnesio C: 
Magnesio carbonato (vedi nota), magnesio gluconato (derivante dall' ossidazione del glucosio che rende solubili i minerali), magnesio solfato, magnesio citrato (da citrus = limone) fondamentale come stabilizzante dei minerali